Premessa 1 di 4

Andare in basso

Premessa 1 di 4 Empty Premessa 1 di 4

Messaggio  Gionata Nencini il Sab Mar 22, 2008 3:08 am

Il "Qui e Adesso" cui Gionata si riferisce negli scritti che leggerete, mira a riportare "quei
dettagli che si perderebbero nel tempo, dando loro voce nel capitolo
che descrive secondo quale evoluzione quotidiana, Gionata diventi la
persona che é giorno dopo giorno.
".



"Qui e Adesso" acquisisce dunque una collocazione atemporale, senza
durata se non quella che la grammatica impone ai periodi di cui Gionata
si serve per argomentare l'analisi di sé stesso.



La responsabilità di chi scrive é quella di riportare quel che
accade senza pudore, al fine ultimo di offrire dati e materiale di
analisi per un vero e proprio studio antropologico.



La premura di chi legge sarà quella di farlo senza pregiudizi,
limiti interpretativi, sessuali, religiosi o culturali e con un'estrema
flessibilità mentale. Senza dimenticare mai che, quanto scritto, non
viene condiviso al fine di stabilire nuovi principi comportamentali o
canoni socio-culturali da prendere come esempio.



Semplicemente desidera raccontare la realtà dei fatti vera ed
incensurata. Come se Gionata vi portasse in viaggio con sé o vi
parlasse di lui in persona, evitando il filtro o la censura dei media
che purtroppo rendono ogni impresa un prodotto da gustare anziché da
assimilare.



"Qui e Adesso" non svende risposte, ma offre domande. Non impone verità, ma suscita nuovi dubbi.



Buona lettura.



Premessa 1 di 4 Intro







Contenuti



In queste pagine non troverai scritto niente di tutto ciò:




    " [...] La mia patente
    internazionele é stata emessa poche settimane prima dall’Italia e la
    riceverò al consolato italiano in Corea del Sud.
    [...] "








In queste pagine troverai invece cose del genere:




    " [...] Rivedo i miei
    sogni repressi, i miei mille volti ,i miei mille sbagli, le mie paure.
    E con loro tutto quell'infinito piacere, per la prima volta assoluto,
    mai più provato. [...] Squoto la testa e rifocalizzo sul mondo. E'
    forse mostruoso che tutto ciò che veramente mi manca di una donna che
    ho amato, sia l'intimità che condividevamo? E' forse venale? Materiale?
    Banale?
    "



    " [...] Studio le sue gambe
    scure e riassaporo il ricordo dei suoi gluteri che, sudando, ho stretto
    con virilità stordito dalle sue grida di piacere durante quelli che
    erano stati i suoi orgasmi. Lei ed il suo seno minuto, Lei e la sua
    schiena coperta dai suoi lunghi capelli neri. Lei e la sua bocca
    schiusa, ad occhi stretti, in un gemito che lentamente cresce e rivela
    stupore ed un totale abbandono. Lei e le sue mani sulla mia schiena e
    sul mio collo, che stringono mentre mi giungono alle orecchie le sue
    parole sporchissime.
    [...] "








Altro



Nessun nome originale verrà usato nei racconti. "Lei" sarà inoltre più
volte utilizzato come riferimento di personaggi femminili.

_________________
Premessa 1 di 4 Firma
Gionata Nencini
Gionata Nencini
Admin

Maschio Numero di messaggi : 515
Età : 35
Località : Mondo
Data d'iscrizione : 03.03.08

Visualizza il profilo http://www.partireper.t

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum